U-MoBo - una piattaforma "open" per sistemi embedded high-end

Lo sviluppo di sistemi embedded high end basati su processori di ultima generazione presenta indubbiamente una serie di problematiche a livello hardware e software che spesso scoraggiano chi deve affrontare un nuovo progetto. La complessità dell'hardware e le difficoltà di integrazione delle tecnologie emergenti, anche e soprattutto a livello di supporto software, rischiano di essere un deterrente rispetto alla realizzazione di applicazioni personalizzate e industrializzabili.

In questo scenario, U-MoBo si prefigge due obiettivi. Da una parte, definire una piattaforma modulare standard, totalmente "open", sulla quale possano convergere progettisti e produttori per facilitare la diffusione delle nuove tecnologie semplificandone l'integrazione e l'utilizzo. Dall'altra intende porsi come referente di una community che partecipi attivamente ad accrescere la disponibilità di nuovi strumenti hardware e software "off the shelf" per lo sviluppo rapido di progetti ad alto valore aggiunto.

Nata dalla passione di un team di specialisti per il mondo embedded, U-MoBo annovera nel suo portfolio soluzioni basate sui processori della serie i.MX di Freescale. In pieno spirito "open", la documentazione di progetto, così come il software operativo (distribuzioni Android, linux e Windows Embedded Compact 7 che includono OpenGL e librerie Qt), sono di pubblico dominio e permettono di sfruttare appieno le potenzialità dei processori, delle periferiche e dei moduli di espansione disponibili.

Edizione 2013 nella track Track1.

Download


Livello
beginner
Lingua
IT
Durata
45 minuti
Tag
u-mobo Android open source linux